You are on PERI's international website. Click here to switch to PERI USA. Click here to view all PERI websites.

Stazione Alta Velocità | Napoli Afragola

Progetti PERI - Stazione AV/AC, Napoli Afragola
Stazione AV/AC Napoli Afragola: per dare forma alla particolare architettura, gli ingegneri della filiale italiana di PERI hanno studiato per l’impresa esecutrice una soluzione completa ed economicamente conveniente, comprendente la scelta, la progettazione e la fornitura di pannelli di rivestimento e casseforme standard e personalizzate
Progetti PERI, stazione AV/AC Napoli Afragola - 19.000 m² di solai in cemento armato, 16.500 m² di pareti a facciavista, 10.000 m² di pareti standard: sono questi i numeri dell’opera
Progetti PERI, stazione AV/AC Napoli Afragola - La cassaforma componibile con trave reticolare GT 24 è stata impiegata per il getto delle pareti curve e inclinate
Progetti PERI, stazione AV/AC Napoli Afragola - La cassaforma a travi per pareti GT 24 è stata progettata e assemblata su misura, con centine di rinforzo in moduli alti fino a 12 m
Progetti PERI, Stazione AV/AC Napoli Afragola - I puntelli in alluminio MULTIPROP sono stati impiegati in cantiere sia come puntelli singoli che come montanti di impalcature di sostegno a torre o di tavoli per solai
Progetti PERI, stazione AV/AC Napoli Afragola - Non solo per la straordinaria modularità: la cassaforma VARIO GT 24 è stata impiegata con successo per ottenere un calcestruzzo faccia a vista, in grado di soddisfare esigenze di carattere tecnico-ingegneristico e i requisiti estetici del progetto

Informazioni sul progetto

Posizione: Afragola, Italia

La nuova stazione dell’Alta Velocità e Alta Capacità (AV/AC) di Napoli Afragola è il primo grande snodo ferroviario, che servirà principalmente come interscambio della linea Roma-Napoli-Salerno.

  • Sviluppo complessivo pari a 20.000 m²
  • Stazione ferroviaria sopraelevata su 5 livelli, che scavalca di 30 m i binari con campata massima tra i nuclei sopra la linea ferroviaria
  • Opera costituita da una struttura a ponte in calcestruzzo, vetro e metallo, le cui forme si ispirano al movimento di un treno in corsa
  • Periodo di costruzione: giugno 2015 - giugno 2017
  • Architetto: Zaha Hadid

Requisiti

  • Progetto articolato e geometrie complesse
  • Getto in opera di 19.000 m² di solai in cemento armato, di 16.500 m² di pareti faccia a vista, 10.000 m² di pareti standard
  • 2 banchine in corrispondenza della linea dell’Alta velocità lunghe 450 ml ciascuna, comprendenti 44 pilastri ad „Y“ e circa 740 m² di soletta
  • Elevata qualità di finitura dei getti

Cliente

Astaldi S.p.a.

Vantaggi per il cliente

  • Soluzione completa, attenta alla sicurezza, economicamente conveniente
  • Assistenza e consulenza tecnica costanti
  • Impeccabile qualità della finitura superficiale delle pareti grazie alla versatile cassaforma VARIO GT 24
  • Efficiente gestione delle attrezzature
  • Rispetto dei tempi di consegna
Ing. Roberto Giovannini, Astaldi S.pa., Direttore cantiere: “Realizzare le strutture della stazione di Afragola progettata da Zaha Hadid non è stata impresa facile, dovendo coniugare un concept architettonico avveniristico alla forza materica del Calcestruzzo. Si può dire che, grazie alla sinergia tra Astaldi e PERI, questa impresa è riuscita!”
Ing. Roberto Giovannini
Direttore cantiere

“Realizzare le strutture della stazione di Afragola progettata da Zaha Hadid non è stata impresa facile, dovendo coniugare un concept architettonico avveniristico alla forza materica del calcestruzzo. Si può dire che, grazie alla sinergia tra Astaldi e PERI, questa impresa è riuscita!”

 

Soluzioni PERI

  • Accurata progettazione e servizio tecnico in fase esecutiva
  • Fornitura complessiva di 30.000 m² di pannelli di rivestimento, accuratamente selezionati per la migliore finitura delle superfici lisce in calcestruzzo a vista delle pareti
  • Cassaforma per pareti VARIO GT 24, progettata e assemblata su misura, con centine di rinforzo in moduli fino a 12 m di altezza, per il getto delle pareti curve e inclinate
  • Curvature più complesse realizzate con l’impiego di negativi in polistirolo per il rivestimento dei pannelli di cassaforma per pareti VARIO GT 24, studiati con la modellazione 3D e successiva messa in opera in cantiere
  • Moduli di cassaforma a telaio universale TRIO, rivestiti con pannelli multistrato, per il getto di tutte le altre pareti verticali
  • Impalcatura modulare PERI UP e puntelli in alluminio MULTIPROP per il getto dei solai in sicurezza
  • Progettazione e preassemblaggio di casseforme speciali in acciaio per i pilastri a "Y" delle due banchine