You are on PERI's international website. Click here to switch to PERI USA. Click here to view all PERI websites.

16
gen
16
gen

Crescere ancora, in tutto il mondo

16-gen-2017


Cartella stampa

16-gen-2017
  • Comunicato stampa (it)
  • 9.149 caratteri (spazi esclusi)
  • 5 immagini in alta risoluzione
  • 57.1 MB
Scarica la cartella stampa

Crescere ancora, in tutto il mondo

Il Gruppo PERI guarda con soddisfazione al 2016 appena concluso e con ottimismo al futuro. Momenti topici dell’anno passato sono stati il bauma, la principale fiera di settore al mondo, dove sono state presentate le ultime innovazioni dell’azienda di Weissenhorn, in Germania, e l’acquisto di un’area poco più a nord, nella città di Günzburg, che ospiterà il principale stabilimento di produzione delle impalcature PERI UP, attualmente in fase di costruzione. Due eventi con cui PERI ha posto le basi e preparato il terreno per il futuro.

Nel 2016 il maggiore contributo alla crescita è venuto da Stati Uniti e Canada, nonché da alcuni Paesi dell’Europa centrale e orientale. Il Gruppo PERI ha potuto compensare così lo sviluppo più debole dei mercati del Medio Oriente e di alcuni Paesi asiatici. In Europa centrale grande stabilità ha caratterizzato il settore delle costruzioni: nel corso dell’anno l’azienda ha registrato sempre più commesse.

In Italia il 2016 segna un’inversione di tendenza rispetto al passato con una contenuta crescita del fatturato, accompagnata da ottimi risultati di bilancio. Complessivamente, alla chiusura dell’esercizio finanziario 2016, il Gruppo PERI si attende una moderata crescita del fatturato.

I progetti: referenze del 2016

Anche nel 2016 diverse opere sono state costruite in tutto il mondo con le casseforme e le impalcature PERI. «Nella realizzazione dei loro progetti, straordinari sia dal punto di vista architettonico che tecnico, i clienti hanno apprezzato soprattutto la nostra notevole competenza in fase di pianificazione e la nostra grande disponibilità di materiali. Anche nei cantieri più piccoli abbiamo saputo convincere i nostri partner grazie all’efficienza e alla sicurezza dei nostri prodotti», dichiara Alexander Schwörer, figlio del fondatore dell’azienda e direttore Vendite e Marketing.

Eccezionale è stata, per esempio, la soluzione elaborata dagli ingegneri della filiale italiana di PERI per la Torre Generali, che si avvita elegante nel cielo di Milano e reca la firma della celebre archistar Zaha Hadid. La costruzione della struttura di questo complesso edificio è stata completata in soli 17 mesi grazie alle tecnologie e alla progettazione PERI.

Tempistiche serrate hanno caratterizzato anche la ricostruzione del castello di Berlino “Humboldt Forum”. Grazie agli ingegneri PERI che hanno fornito grandi quantità di materiali e assistito l’intero svolgimento dei lavori, è stato possibile rispettare sia i tempi che le svariate esigenze progettuali.

La tecnologia del sistema PERI UP ha trovato sempre più applicazioni anche nell’ambito dell’edilizia industriale, come è avvenuto per esempio in Canada con un progetto di grande portata: a nord-est di Edmonton, nella provincia di Alberta, nel 2013 è sorta la raffineria di sabbie bituminose più moderna al mondo. Stando alle previsioni, fino all’autunno del 2017 le attrezzature modulari PERI UP e i software PERI di progettazione 3D saranno impegnati nel progetto, assicurando così notevoli riduzioni di tempo e costi.

Un ottimo avvio per il 2016

Il 2016 si è aperto con un grande evento: il bauma di Monaco di Baviera dove, oltre agli affermati sistemi, PERI ha presentato anche due innovazioni ai circa 175.000 ospiti e clienti che hanno visitato il padiglione: la cassaforma universale PERI DUO e il ponteggio per facciate PERI UP Easy*.

DUO, la prima cassaforma universale realizzata in polimero tecnico, si sta facendo strada grazie alla sua praticità d’impiego, al peso ridotto e ai molteplici campi di applicazione. Il carattere innovativo di questo sistema ha trovato riscontro nei numerosi premi conquistati nel corso dell’anno. 

Anche il ponteggio PERI UP Easy* è stato presentato a Monaco in anteprima mondiale. Oltre che per l’efficienza di montaggio, questo innovativo sistema si caratterizza per la sicurezza del personale. Entrambe le novità hanno ottenuto riscontri particolarmente positivi e a poco a poco sono stati inseriti in diversi mercati che rivestono particolare importanza per PERI.

Strategia per il futuro: crescita internazionale

PERI mira a consolidare la crescita a livello internazionale in tutti i settori di attività e sta configurando la propria organizzazione di conseguenza. In particolare, la strategia del Gruppo è volta a raggiungere un livello di crescita significativo e duraturo nel settore delle impalcature. Presupposti fondamentali per conseguire questo risultato sono un sistema di produzione moderno e una capacità produttiva adeguata. Poiché le possibilità di ampliamento della sede di Weissenhorn sono limitate, si è deciso di realizzare il principale stabilimento di produzione delle impalcature PERI UP nella vicina Günzburg.

«La nuova sede produttiva rappresenta per noi un ulteriore e significativo passo avanti nel nostro cammino di crescita nel settore delle impalcature. Noi ragioniamo sul lungo periodo e con questa nuova sede intendiamo creare le condizioni ideali per la crescita futura dell’azienda», spiega Leonhard Braig, direttore Prodotti e Tecnologie di PERI. Parallelamente sono previsti alcuni investimenti nella sede di Weissenhorn, dove la produzione delle casseforme PERI è oggetto di continue valutazioni nell’ottica di un perfezionamento costante del sito produttivo. «Il nostro obiettivo è quello di convertire i centri di produzione PERI in tutto il mondo in un network operativo, al fine di garantire la nostra competitività sul lungo periodo», aggiunge Leonhard Braig.

Gli investimenti si sono concentrati anche in alcune sedi estere: dal 2016, per esempio, è attiva una filiale PERI in Tanzania, mentre in Belgio e Polonia sono stati realizzati e ampliati diversi edifici espositivi, amministrativi e logistici.

2017: alla conquista dei mercati con prodotti vincenti 

Per il 2017, PERI si attende un buon andamento e una crescita del fatturato in tutti i settori. Nel settore dell’edilizia residenziale e delle infrastrutture, per esempio, la domanda è forte in tutto il mondo, mentre nell’America settentrionale e in numerose metropoli europee aumenta il numero di torri e grattacieli.

Per poter soddisfare le richieste di mercati molto diversi tra loro, PERI continua a sviluppare prodotti e sistemi sempre nuovi. Per lo stesso motivo tiene conto delle diverse tecniche costruttive, dell’insieme delle attrezzature e della competenza della manodopera specifici per i vari paesi. Un caso esemplificativo di questa attenzione ai singoli mercati è lo sviluppo di un’innovativa cassaforma autosollevante per nuclei massicci di torri e grattacieli, introdotta per ora soltanto negli Stati Uniti e in Canada.

Il Gruppo PERI: una storia di successi da oltre 45 anni

L’azienda PERI GmbH, con sede a Weissenhorn, è conosciuta in tutto il mondo per gli innovativi sistemi di casseforme e impalcature e per l’eccezionale know-how. Con circa 8.000 collaboratori distribuiti in più di 60 filiali, PERI vanta un fatturato superiore a 1,3 miliardi di euro ed è in grado di rifornire innumerevoli cantieri in oltre 90 Paesi grazie a 130 magazzini sparsi in tutto il mondo.

PERI offre alle aziende costruttrici e ai cantieri di qualunque dimensione le soluzioni migliori per costruire, restaurare o conservare edifici e strutture in modo efficiente. Tra le principali competenze rientrano sia lo sviluppo e la produzione di sistemi di casseforme e impalcature innovativi, sia l’elaborazione di soluzioni ingegneristiche su misura. Al fine ottimizzare tutti i processi legati alle casseforme e alle impalcature, l’offerta PERI contempla inoltre una vasta gamma di servizi tecnici, logistici e commerciali.

Dal 1969, anno della sua fondazione, l’azienda ha conosciuto una crescita continua. Per il 2017 PERI si aspetta una crescita moderata. «Grazie alla tempestiva e lungimirante strategia di internazionalizzazione, PERI partecipa alla crescita dei mercati in Asia, America e Medio Oriente. Attualmente il 90% del fatturato proviene dall’estero. Questa impostazione internazionale ci consente anche di assorbire più facilmente le crisi economiche nazionali, come quelle registrate nel 2015 in Brasile e in Ucraina», conclude Fabian Kracht, direttore Finanze e Organizzazione.

La filiale italiana, PERI S.r.l., opera dal 1983 con sede centrale a Basiano (MI) e polo logistico a Pozzaglio ed Uniti (CR). La rete tecnico-commerciale garantisce la copertura di tutto il territorio nazionale. Grazie all'ampio parco noleggio, PERI S.r.l. è in grado di soddisfare tutte le esigenze dei clienti.