Sistemi per ponti e gallerie


I sistemi per ponti e gallerie consistono in genere in una combinazione di impalcature di sostegno e casseforme speciali progettate ad hoc. La progettazione deve tenere conto delle dimensioni dell'opera da realizzare, delle fasi di realizzazione e dell’intero processo costruttivo su cui incide la geologia del luogo dell'intervento.

Nel caso delle gallerie, la geologia influenza in modo sostanziale la scelta delle tecniche costruttive e delle procedure di esecuzione, che a loro volta determinano le specifiche tecniche relative alle casseforme. Le impalcature di sostegno vengono spesso configurate come sistemi traslabili.

Nel caso dei ponti, la sovrastruttura può appoggiare su impalcature di sostegno, può essere realizzata con il metodo di avanzamento a sbalzo oppure libero, o può avere una struttura mista in acciaio e calcestruzzo. I cordoli degli impalcati, gettati in un secondo tempo, hanno una funzione tecnica di protezione e rappresentano il completamento della sovrastruttura.

I sistemi modulari, studiati e perfezionati in base alle varie esperienze sul campo, nascono con l'obiettivo di fornire soluzioni economicamente vantaggiose, capaci di soddisfare la maggior parte delle esigenze nell'ambito della costruzione di ponti e gallerie.

Elemento importante è l'alta percentuale di componenti di sistema a noleggio, caratterizzati da un ampio campo di applicazione nella costruzione di tunnel, ponti e altre opere d'ingegneria.